Tu sei qui: Portale Corsi di Laurea Tua Ud'A Informazioni generali sulla Scuola di Medicina e Scienze della Salute

Informazioni generali sulla Scuola di Medicina e Scienze della Salute

Offerta formativa:
14 corsi di laurea triennali
2 corsi di laurea magistrali a ciclo unico della durata di 6 anni
4 corsi di laurea magistrale della durata di 2 anni
   Scuole di specializzazione odontoiatriche
   Scuole di Specializzazione mediche
  Master
  Corsi di perfezionamento
  Corsi di Formazione Professionale
 

La Scuola di Medicina e Scienze della Salute è una realtà al servizio di tutto il territorio abruzzese. Oggi come in passato, un punto di riferimento fondamentale nel continuo sviluppo socio-economico della regione Abruzzo. I fondamenti di questo felice connubio sono rintracciabili nell'alta qualità della formazione e della ricerca biomedica, nello sviluppo delle tecnologie diagnostiche e interventistiche, nonchè nella disponibilità di strutture idonee e nella capacità di rispondere in maniera scientifica alle esigenze del territorio, ciò anche grazie alla continua cooperazione con gli ospedali di Chieti, Pescara e Vasto. I successi conseguiti nell'attività formativa e in quella scientifica sono riconducibili alla dimensione "familiare" della vita accademica del Campus e all'attività di ricerca. La nostra Scuola favorisce le relazioni umane ed ha tutt'altra portata rispetto alle "mega Facoltà"delle città metropolitane, dove i contatti con i docenti e la frequenza delle strutture sanitarie non sono giornalieri e continui.

 
 
   LA DIDATTICA

Un bacino di utenza in espansione che conta su una popolazione studentesca che proviene anche da altre regioni. Strutture, tecnologie e docenti di primo piano; un contesto di sicuro interesse che fa presagire sviluppi futuri nel campo della ricerca e della attività didattica. I risultati ottenuti in questi anni sono frutto di una scelta precisa fatta di cultura flessibile, ragionamento e confronto.

 
 
   LA STRUTTURA

La realtà territoriale rappresenta un ambiente ottimale per lo studente. La struttura del Campus è efficiente e funzionale, tutto è a portata di mano, i servizi sono assicurati, la pratica sportiva è garantita dal Centro Universitario Sportivo (CUS), una delle più efficienti realtà sportive nazionali universitarie. La valenza dell'attività di ricerca è testimoniata dai riconoscimenti ottenuti.
Di particolare rilevanza, l'Istituto di Tecnologie Avanzate Biomediche (ITAB), centro di caratura internazionale per la ricerca nel campo della diagnostica per immagini. È situato in un edificio di 5.000 mq, realizzato in cofinanziamento tra l’università “G.d’Annunzio” e l’unione Europea, per complessivi 12 milioni di Euro.
Adiacente a tale struttura sorge il Centro di Scienze dell'Invecchiamento (CeSI), riconosciuto centro di eccellenza dal Ministero della ricerca scientifica realizzato per far convergere in una stessa struttura varie tipologie di ricerca che nei diversi settori della biomedicina affrontano il problema dell’invecchiamento. Il CeSI ha sede in un edificio di 13.500 mq ed ha richiesto un finanziamento di 30 milioni di euro. Presenta quattro livelli fuori terra ed un piano seminterrato.
È dotato di servizi generali, sala convegni di 140 posti, studi televisivi, centrali tecnologiche, un centro di ricerca clinica e 36 unità di ricerca di base. Il centro per la ricerca clinica è dotato di 28 posti letto ed è collocato al 3 livello.
L’ITAB ed il CeSI sono attualmente gestiti dalla fondazione “Università G. d’Annunzio”.

 
 
 
 
 
 
  I.T.A.B.
 

L’Istituto di Tecnologie Biomediche Avanzate (ITAB) dell’Ud’A è una struttura unica nel suo genere in Italia: in essa sono attive apparecchiature di assoluta avanguardia nell’ambito dell’Imaging funzionale che consentono una integrazione multimodale sia per fini diagnostici che di ricerca di base. In particolare sono operativi: 1) Un laboratorio di Risonanza Magnetica nel quale è disponibile una RM Siemens a 1,5 T la quale, oltre alla attività diagnostica di routine, consente vari tipi di ricerca, tra cui studi di Risonanza Magnetica funzionale e studi integrati con quelli di Biomagnetismo; 2) un Laboratorio di Biomagnetismo nel quale sono operativi due diversi sistemi multicanale sperimentali per la misura di segnali magnetici prodotti dall’attività spontanea di alcuni organi del corpo umano: un sistema a geometria planare adatto, ad esempio, per studi di tipo cardiologico o gastroenterologico, ed uno ad elmetto dedicato a studi cerebrali; 3) infine esiste un Laboratorio di Teletermografia Digitale in cui vengono svolti studi di termoregolazione di alcuni distretti del corpo umano per la individuazione precoce di determinate patologie.

     
     
 
 
 
 
  CE.S.I.
 

Il Centro di Scienze dell’Invecchiamento (Ce.S.I.) è una struttura dotata di tecnologie avanzate dove la ricerca clinica sarà affiancata alla ricerca di base. L'edificio presenta quattro livelli fuori terra e un piano seminterrato che accoglie il centro elaborazione dati, una sala convegni e la sottocentrale tecnologica. All'ingresso sono sistemati l'amministrazione e in un altro spazio una sala per la biblioteca illuminata dall'alto. I piani superiori sono per l’unità di ricerca. Il blocco opposto alla valle, destinato a laboratori, è interamente vetrato. L’obiettivo strategico è quello di promuovere la ricerca multidisciplinare all’interno dell’Università di Chieti (in collaborazione con un network di ricerca e con partner industriali) in tre aree principali: malattie cardiovascolari, tumori e malattie neurodegenerative.

Azioni sul documento
  • Presidenza della Facoltà di Medicina e Chirurgia - Chieti, Via dei Vestini, 31 (tel. 0871-3554105/4172)
  • e-mail: servizididattici.med@unich.it
  •              Valido XHTML
  • Valido CSS