Tu sei qui: Portale Corsi di Laurea Terapia Occupazionale NUOVE MODALITA' DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA PRATICA ABILITANTE ALLA PROFESSIONE DI TERAPISTA OCCUPAZIONALE

NUOVE MODALITA' DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA PRATICA ABILITANTE ALLA PROFESSIONE DI TERAPISTA OCCUPAZIONALE

UN CANDIDATO, DAVANTI ALLA COMMISSIONE PREPOSTA, ESTRAE A SORTE LA BUSTA 'A' O 'B' CONTENENTE UN ELABORATO DA SVOLGERE, UGUALE PER TUTTI I CANDIDATI. LA PROVA CONSISTE NEL DESCRIVERE IL PERCORSO ABILITATIVO/RIABILITATIVO IN TERAPIA OCCUPAZIONALE, IN UN TEMPO DI 40 MINUTI. DOPO LA CORREZIONE DELL'ELEBORATO DA PARTE DELLA COMMISSIONE, I CANDIDATI SARANNO CHIAMATI, SINGOLARMENTE, A SOSTENERE LA PROVA ORALE. Il Direttore della Didattica Professionale - Dott. Giacomo Ianieri -
Azioni sul documento
  • Presidenza della Facoltà di Medicina e Chirurgia - Chieti, Via dei Vestini, 31 (tel. 0871-3554105/4172)
  • e-mail: servizididattici.med@unich.it
  •              Valido XHTML
  • Valido CSS