Informazioni generali

Il corso di laurea

Il corso di laurea in Tecniche della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro si articola in 3 anni.

L'accesso al corso è condizionato dal superamento di un esame di ammissione ed è limitato al numero di posti concesso annualmente dal Ministero.

Il corso è articolato in attività di didattica frontale, attività di esercitazione pratica da svolgersi sia presso le strutture dell'Ateneo ed attività di tirocinio presso strutture convenzionate. La frequenza ai corsi e alle attività di tirocinio è obbligatoria.

 

Profilo professionale dei laureati

I laureati in Tecniche della Prevenzione nell'Ambiente e nei Luoghi di Lavoro sono operatori sanitari cui competono le attribuzioni previste dal D.M. del Ministero della Sanità del 17 gennaio 1997 n. 58 e successive modificazioni e integrazioni; ovvero sono responsabili, nell'ambito delle loro competenze, di tutte le attività di prevenzione, verifica e controllo in materia di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro, di igiene degli alimenti e di igiene di sanità pubblica e veterinaria.

 

Sedi di svolgimento delle lezioni e dei tirocini

Le lezioni frontali si svolgono presso il Campus Universitario dell'Ateneo G.d'Annunzio di Chieti.

I tirocini formativi si svolgono presso le strutture della ASL, dell'ARTA e presso strutture private dislocate nel territorio delle Province di Chieti e di Pescara.

 

 

 

 

 

Azioni sul documento
  • Presidenza della Facoltà di Medicina e Chirurgia - Chieti, Via dei Vestini, 31 (tel. 0871-3554105/4172)
  • e-mail: servizididattici.med@unich.it
  •              Valido XHTML
  • Valido CSS